lunedì 13 marzo 2017

[Segnalazione + Giveaway]: Secret Lives di Deborah Vidali




Buongiorno carissimi lettori :)
Inizia una nuova settimana e come cominciarla al meglio se non con un GIVEAWAY?
Ebbene sì!

L'autrice del libro di cui Vi parlerò oggi ha deciso di mettere a disposizione ben 5 copie digitali del suo  romanzo "SECRET LIVES".
Pronti a conoscere una nuova storia?


SECRET LIVES
di Deborah Vidali

Self-publishing
18 marzo 2016
Acquistalo QUI 

“Alice e Orfeo”. 
Profondamente turbati dalla svolta presa della loro relazione intraprenderanno un viaggio verso la scoperta di confini sempre più estremi dell’erotismo e del sesso. Usciranno da quella casa con vista sul mare e si addentreranno nel mondo degli swinger club. Incontreranno nuovi personaggi  e nuove realtà dove la depravazione è di casa. Vite segrete che faranno precipitare i protagonisti in un vortice morboso da cui sarà difficile uscire. Vizi e perversioni che impatteranno sulle loro carriere personali. Sentimenti contrastanti che li porteranno ad analizzare loro stessi, le loro manie, le loro paure, ma anche la loro voglia di riscatto e d’amore.



L'AUTRICE
Deborah Vidali, scrittrice, nasce a Trieste nel 1972. Fa il suo esordio letterario con “Dei dell'olimpo” (1996), al quale seguono “Sognando un palcoscenico” (2004) e “Un autografo sul cuore” (2006). “L'ignoto erotico” (2012) e “Secret lives” (2016) segnano un salto di qualità nella sua produzione letteraria. Ha pubblicato inoltre svariate poesie sotto lo pseudonimo Donnadiluce sul social network Facebook, alcune delle quali pubblicate in cartaceo dalla casa editrice Pagine (2015).







Passiamo al giveaway ...

Tutte le semplici regole da seguire le troverete all'interno del form RAFFLECOPTER.
(Ogni passaggio verrà controllato)
il giveway inzierà oggi, 13 marzo e si concluderà il giorno Lunedì 20 marzo.
Il giorno successivo verranno estratti i 5 fortunati vincitori ai quali l'autrice invierà i file del libro.

Non mi resta che augurarvi BUONA FORTUNA!!!




3 commenti:

Un vostro commento, positivo o negativo che sia, è sempre molto gradito :)

Eleonora C.
La Biblioteca della Ele