Review Party: "13 Anni Dopo" di Kerry Wilkinson | recensione


Buongiorno readers!
Oggi ho il piacere di partecipare, insieme ad altre bloggers, al review party dedicato ad un thriller in uscita in data odierna targato Newton Compton Editori.

Università Telematica PEGASO

Buongiorno Lettori,
oggi vi propongo un post un pò diverso dal solito ma che so che potrà essere di aiuto per molti...

Quanti di voi, anche a distanza di anni dal diploma, hanno pensato di riprendere gli studi?
E quanti di voi si sono tirati indietro perché hanno un lavoro, una famiglia o perché semplicemente non hanno tempo per frequentare l'università?

Bene, io sono sicuramente una di voi e voglio  quindi raccontarvi della soluzione che ho trovato per riprendere in mano quel sogno nel cassetto di raggiungere la laurea.



Oggi voglio parlarvi dell'università telematica Pegaso ed approfondire quella che è la loro offerta formativa.
Ma prima di tutto chiariamo un concetto: cosa è un'università Telematica? 

A questa domanda voglio rispondervi in maniera semplicissima, ovvero, che quella Telematica è un'università a tutti gli effetti (riconosciuta dal MIUR) i cui corsi possono essere seguiti da casa (o in qualunque luogo si preferisce, dotato di connessione internet) e i cui esami sono validi tanto quanto un'università tradizionale. 



E con queste pochissime righe vi ho già evidenziato il primo grande vantaggio dell'università Pegaso, perché grazie a questo sistema telematico ed innovativo, tutti possono gestire i loro studi in base ai loro impegni, che siano lavoro, famiglia o semplicemente hobby ed attraverso il proprio pc senza vincoli di orari e di spostamenti. 



L'università telematica PEGASO vanta di oltre 70 sedi e 500 poli accademici sparsi in tutta italia su su strutture prestigiose e di alto livello culturale. 
E' possibile iscriversi in qualunque momento dell'anno, accedendo semplicemente al loro sito web (qui)  e seguire pochi semplicissimi passi. 

Grazie alla loro innovativa piattaforma è possibile studiare attraverso il proprio computer seguendo video lezioni disponibili h 24 ed avendo a disposizione materiale didattico di ogni tipo, grazie al quale sarete liberi dal dover comprare libri su libri.
Inoltre, per qualsiasi necessità, avrete un tutor disposto ad aiutarvi e seguirvi nel vostro percorso ogni volta che vorrete.

Soltanto per gli esami dovrete recarvi in una delle loro sedi, 


I titoli accademici rilasciati HANNO LO STESSO VALORE di quelli raggiunti con un'università tradizionale: ogni esame dovrà essere sostenuto in una delle sedi dell'università Pegaso e, grazie alla loro presenza su tutto il suolo italiano, troverete sicuramente vicino casa vostra uno dei poli convenzionati. 
(E per questo vi riporto il mio esempio: vivo in un piccolissimo paese tra la campagne toscane ed ho il polo didattico a soli 10 minuti di macchina/bus!!! ) 



Voglio soffermarmi un attimo sulla mia "esperienza". 

Preso il diploma di ragioneria, mi sono subito buttata nel mondo del lavoro certa di non sentire od avere il bisogno di approfondire la mia conoscenza ed ambire ad un titolo di studio più alto.

Arrivata a 26 anni, invece, ho cominciato a pensarci molto alla laurea e da qualche mese a questa parte si stava accendendo sempre di più il desiderio di ricominciare a studiare.
Solo che questo desiderio sembrava troppo lontano dal poter essere esaudito perché, con un lavoro, come avrei potuto frequentare un'università tradizionale? Come avrei organizzato gli spostamenti per le lezioni verso le aree universitarie, se queste distano ad almeno un'ora di auto da casa? 
Beh, sarebbe stato impossibile perché avrei dovuto scegliere tra studio e lavoro e , quest'ultimo, non avrei mai potuto abbandonarlo vista la fatica e la dedizione impiegati per raggiungere la mia posizione.

Poi, quando sono venuta a conoscenza dell'università telematica PEGASO  si è riaccesa una lampadina di speranza e dopo ore, anzi, giorni, passati sul loro sito ad informarmi e grazie ad il loro efficiente servizio segreteria che ha saputo rispondere ai miei dubbi, ora ho programmato la mia iscrizione per questo settembre e non vedo l'ora di far parte di questo straordinario mondo.
La facoltà di economia mi aspetta!!!!

E tu? Non starai facendo lo sbaglio di tirarti indietro, vero? 
Cliccando su questa area potrai curiosare tra la loro eccellente offerta formativa e scegliere uno dei corsi di laurea proposti. 


Non importa se hai un lavoro, una famiglia da gestire o qualsiasi altro impegno,
o se ti senti troppo in là con l'età per studiare: UniPegaso è l'università di TUTTI e per TUTTI che ti darà la possibilità di iniziare a studiare quando e dove vuoi.

Lascia spazio alle tue ambizioni, clicca sul loro sito [link] e raggiungi la laurea che hai sempre sognato

#unipegaso
l'università del futuro. 



Uscita del giorno: "Per lanciarsi dalle stelle" di Chiara Parenti


Titolo: Per lanciarsi dalle stelle
Autrice: Chiara Parenti 
Editore: Garzanti
Genere: Narrativa contemporanea
Data pubblicazione: 14 giugno 2018
Pagine: 348 
ACQUISTALO SU AMAZON | IBS | FELTRINELLI | KOBO 



«Vorrei che per una volta tu provassi a lasciarti andare, a non aver paura di fallire, a non dire “no”, a fare quello che davvero vuoi. E sai come si vince la paura? Facendo proprio quello di cui si ha paura! Mettiti alla prova, ti sorprenderai tu stessa di quello che sei in grado di fare. Non dimenticare il mantra: “Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi!” e vedrai che più cose fai e più trovi la forza per farne altre. Sono poche le cose che abbiamo davvero ragione di temere, credimi.»

Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi e vedrai che troverai la forza per farne altre. Sono queste le parole che Sole trova nella lettera che la sua migliore amica le ha scritto poco prima di ripartire per Parigi, subito dopo l’unico litigio della loro vita. Quel litigio di cui Sole si pentirà per sempre, perché non rivedrà mai più Stella, la persona più importante per lei. Sole non smette di guardare quel foglio perché, anche se ha solo venticinque anni, non c’è nulla di più difficile per lei che superare le proprie paure. Sa che, se le tiene strette a sé, non c’è nulla da rischiare: il lavoro sicuro per cui ha rinunciato al sogno di fare l’università; il primo bacio mai dato perché è meno pericoloso immaginarlo tra le pagine di un libro che viverlo realmente. Ma ora Sole non può più aspettare. Lo deve alla sua amica. Così per cento giorni affronta una paura alla volta: dal lanciarsi con il paracadute al salire sulle montagne russe; dall’attraversare un bosco sotto il cielo stellato al fare un viaggio da sola a Parigi. Giorno dopo giorno, scopre il piacere dell’imprevisto e dell’adrenalina che le fa battere il cuore. A sostenerla c’è Samanta, un’adolescente in lotta con il mondo che ha paura persino della sua immagine riflessa. Rivedendosi in lei, Sole prova a smuovere la sua insicurezza e a insegnarle ciò che ha appena imparato: è normale avere paura, quello che serve è solo un unico, singolo, magnifico istante senza di essa. Ma c’è un unico istante che Sole non è ancora pronta a vivere. L’istante in cui deve confessare la verità al ragazzo di cui è da sempre innamorata. Una prova più difficile di tutte le altre. Perché anche l’amore può vestirsi d’abitudine e confondere. E per amare davvero bisogna essere pronti a mettersi in gioco. Perché persino i sogni possono cambiare quando sono solo una favola.


CHIARA PARENTI  è nata a Lucca dove vive con il marito, il figlio, due gatti, due pesci rossi e una tartaruga. Laureata in filosofia, è giornalista pubblicista e lavora nell’ambito della comunicazione. Ama disegnare, leggere e viaggiare.

Visita il suo sito web www.chiaraparenti.com

RECENSIONE - "Rolling Star" di Paola Zannoner


Buongiorno readers e bentornati sul blog!
Lo scorso mese è uscito" Rolling Star", il nuovo romanzo di Paola Zannoner,  di cui  ho avuto il piacere di partecipare al blogtour dedicato , dove diedi un breve assaggio di quella che è l'ambientazione di una buona parte della storia ( LINK ).

RECENSIONE: "Tredici" di Jay Asher + commento sulla serie Tv


Buongiorno readers e bentornati sul blog!
Non vedevo l'ora di scrivere questo post visto che parlo di una libro/serie che mette in luce alcuni argomenti che mi stanno molto a cuore e che ritengo molto importanti da ricordare ed evidenziare.