2016 - La biblioteca della Ele

venerdì 30 dicembre 2016

2017 in arrivo... proviamo a programmare i post settimanali 😊
30 dicembre1 Comments
Il 2017 è alle porte e come si suol dire "anno nuovo vita nuova"!
Ebbene sì, vorrei dare una "nuova vita" al blog, cercando di essere più presente ed aggiornarlo con più costanza quindi ho pensato bene di provare a fare un programma settimanale...
riuscirò a seguirlo?
Questo è un mistero per il momento, ma provare non costa nulla.
Quindi vediamo un pò cosa ho in mente...


Read more
[5 cose che...] 5 letture che mi hanno commossa

venerdì 23 dicembre 2016

[Recensione #33]: LIEVE COME LA NEVE di Chiara Trabalza
23 dicembre 2 Comments

LIEVE COME LA NEVE
di Chiara Trabalza

Lettere Animate
Anno 2016 
Acquistalo QUI
 Camilla è giovane e indipendente, ha un ottimo lavoro in una casa di moda, vive da sola in un delizioso appartamento ed è fidanzata con il suo capo che le regala viaggi e divertimenti. La sua vita perfetta, scandita da ritmi frenetici e serate mondane, viene sconvolta dalla notizia della morte di sua sorella con la quale non parla ormai da otto anni. Ma il destino ha in serbo per lei un altro imprevisto. Le viene data in affido una bambina, sua nipote Viola, di cui lei ignorava perfino l’esistenza. Viola si rifiuta di parlare, non comunica con il mondo esterno e trascorre le giornate da sola, chiusa nel suo silenzio. Camilla dovrà imparare a camminare in punta di piedi tra quei dolorosi silenzi, percorrendo la strada dei ricordi fino al giorno in cui sua sorella divenne per lei una nemica. Perché negli occhi verdi e malinconici di quella bambina si nasconde il segreto che ha diviso tanti anni prima le due sorelle, un segreto pesante come un macigno. Ma ci vuole coraggio per riaprire la porta del passato. E proprio quando Camilla penserà di non farcela scoprirà di non essere sola. Il suo misterioso e riservato vicino di casa le farà scoprire un nuovo modo di amare e tornerà a farle battere il cuore. Perché solo un amore profondo può rimarginare le cicatrici di un passato doloroso. Una storia emozionante e intensa, dolce e delicata come una favola..
RECENSIONE


Ho terminato qualche giorno fa questo libro e dovevo un attimo riorganizzare le idee (e soprattutto le emozioni) per riuscire a scrivere un'opinione che potesse provare a farvi capire tutta la bellezza e il sentimento che racchiude questa storia. 

Inizialmente può sembrare il solito romanzo con la solita storia d'amore trita e ritrita, ma dopo aver letto le primissime pagine si inizia a capire che stiamo per scoprire una storia tutt'altro che rivista, ma un qualcosa di molto particolare.
Se potessi riassumere la mia opinione in poche parole Vi direi subito che questo romanzo , pagina dopo pagina, mi ha emozionato in una maniera tutta sua. 

Voglio soffermarmi subito sui personaggi:
l'autrice attraverso ogni parola riesce ad immergere completamente il lettore nella vita della giovane Camilla, una vita che viene stravolta dall'arrivo del tutto inaspettato di Viola, una bambina che a soli 5 anni ha dovuto sopportare il dolore immenso di perdere la madre, di trovarsi completamente sola e di dover essere catapultata in una nuova vita.
Ed è proprio parlando di Viola che vorrei complimentarmi infinitamente con l'autrice per averci fatto " sentire sulla pelle" lo stato d'animo, i pensieri, i sentimenti e il dolore di questo personaggio così delicato.

Ho adorato profondamente anche  Andrea, questo vicino di casa dal passato misterioso e dal cuore grande, una di quelle persone che si mostra sempre felice senza far vedere che invece, dentro,  ha qualcosa che gli lacera il cuore.
Andrea reincarna un pò la figura del ragazzo "perfetto", quello sempre gentile e premuroso, ma che ha sua volta, secondo me, ha tanto bisogno lui stesso di sentirsi amato.

Estremamente toccante, poi, è sicuramente questo rapporto rimasto in sospeso tra Camilla e sua sorella Alessia. Un passato burrascoso che ormai non può essere cambiato, un legame spezzato anni prima che purtroppo non potrà mai essere ricucito.
E sembra come che,con l'arrivo di Viola, Camilla abbia un'ultima possibilità per "riavvicinarsi" a sua sorella, un ultima chance per rimettere insieme quel sentimento fraterno andato in frantumi e vi giuro che scrivendo queste ultime quattro righe ho già i lacrimoni perché è la parte della storia che forse ho preferito e che mi ha fatta senza dubbio emozionare e riflettere.


Consiglio veramente a tutti di leggere questa opera meravigliosa di Chiara Trabalza, perché è sicuramente uno di quei libri che difficilmente dimenticherete e che si impossesserà del vostro cuore dalla prima all'ultima pagina

"LIEVE COME LA NEVE" è amore, amore sincero e profondo.

VOTO
5/5



Read more

martedì 13 dicembre 2016

[Recensione #32]: THE BOY BAND - li amavo da morire - di Goldy Moldavsky
13 dicembre 2 Comments
THE BOY BAND - li amavo da morire 
di Goldy Moldavsky

DeAgostini
anno 2016
Acquistalo QUI

Hadley ha quindici anni e una vera e propria ossessione per i Ruperts, la boyband del momento. Ecco perché, insieme alle sue tre amiche del cuore, affitta una stanza nello stesso hotel di New York dove alloggerà il gruppo. Spera di poter incontrare almeno per un attimo i suoi idoli. Ma le cose prendono una piega del tutto inaspettata: quando una delle ragazze incontra Rupert P, il membro meno amato della band, ma pur sempre il suo preferito. Incapace di contenere l'entusiasmo, gli si getta al collo con tanto slancio che finisce per tramortirlo. In un attimo, il poveretto si ritrova nella camera delle fan, legato e imbavagliato. Il suo telefonino sequestrato e tutti i suoi segreti nelle mani avide delle quattro amiche. Hadley però si sente in colpa ed è pronta a tutto per liberarlo. Anche a rischiare il carcere o, peggio ancora, a litigare con le amiche. Per chiarirsi le idee lascia la stanza per pochi minuti, pochi minuti soltanto. Ma al suo rientro il cantante è morto. Tutte e tre le amiche si dichiarano innocenti, eppure... Hadley sa che non può più fidarsi di nessuno. Così, in una lunga notte piena di colpi di scena, dovrà prendere la decisione più difficile della sua vita: tradire le amiche e confessare tutto, oppure tradire il grande amore - I Ruperts - e farla franca.



Finalmente riesco a parlarvi di questo romanzo YA che mi ha piacevolmente sorpresa.
Come si capisce dalla trama , entriamo nel mondo (o nel delirio) dei fandom (cosa è un FANDOM? Clicca QUI)  , in questo caso formato da fan completamente pazze per la boyband del momento: i Ruperts, coloro che hanno cambiato, in meglio, la vita di Hadley, la voce narrante del romanzo e sicuramente la fan più tranquilla all'interno del suo folle gruppo di amiche.
 "Le ragazze come me, le vere fan, hanno una pessima reputazione: dicono che siamo strane, fissate, pazze, insomma da manicomio. Ma non capiscono. Solo perchè siamo fan non significa che siamo fuori di testa."
Ho avuto 15 anni anch'io e avevo sicuramente le mie "cotte" in questo campo. Amavo alcune band, ma non manifestavo questo "amore" in modo malato come forse si fa al giorno d'oggi.

Sono una persona molto curiosa e mi piace rimanere aggiornata con i tempi informandomi sulle mode del momento e ciò mi porta spesse volte a curiosare tra i fandom che nascono sui social. Tanti sono gruppi tranquilli, dove ci si scambiano pareri, foto, pettegolezzi e chi più ne ha più ne metta, ma altri sono la pazzia totale!!!
Ho visto delle ragazze fare delle cose veramente folli, anzi, MALATE, pur di farsi notare dai componenti delle proprie band , varcando sicuramente l'estremo .
E l'autrice di questo libro,  Goldy Moldavsky, ci racconta in maniera ironica proprio questo.

 "Era così che ci vedeva il mondo esterno? Imbecilli che saltellavano sulle punte dei piedi, con grandi sorrisi stupidi e condotti lacrimali pronti ad allagarsi per la caduta di un cappello, o più probabilmente, per il battito di ciglia di un cantante? Perché, ve lo dico subito, era una visione spaventosa."

I personaggi che troviamo nella storia sia Hadley ed il suo gruppo di amiche che i componenti della band, sono inizialmente stereotipati al massimo: ragazze folli pronte a strapparsi i capelli per i loro idoli  e ragazzi che vengono acclamati molto di più (se non esclusivamente) per la loro bellezza estetica che per la musica che fanno.
Però non voglio assolutamente dire che seguire una boy band abbia solo lati negativi anche perché , come nel caso delle protagoniste, l'amicizia può nascere proprio quando abbiamo si segue la stessa corrente e si hanno gli stessi gusti in comune.
L'unico lato negativo, come per tutte le cose, arriva quando si esagera ed è proprio su questo che secondo me questo romanzo ci fa riflettere.
Perché Goldy Moldasky oltre a far ridere di gusto il lettore lo porta inevitabilmente a riflettere su quell'amore morboso e ossessivo non verso le persone vere e proprie, ma verso la loro facciata e sul loro impatto nel mondo sociale.
 "Era tutto qui? Erano soltanto ragazzi. Togliete il gruppo, le luci, il successo e le fan urlanti, ed erano soltanto ragazzi, scelti da noi come oggetto della nostra ossessione."
Parola dopo parola ci immergiamo nella storia vivendo ogni vicenda proprio come se fossimo lì con Hadley e le sue pazze amiche.
Viviamo le emozioni, le insicurezze e le paure di queste adolescenti "intrappolate" in questa forte corrente ossessiva. 


Uno stile di scrittura ricco ed allo stesso tempo semplice che rende il testo molto scorrevole , un testo che nella seconda parte della storia ci porta quasi ad un colpo di scena spezzando la convinzione iniziale di arrivare ad un finale scontato.

Storia spassosa, frizzante, riflessiva, critica e matura che consiglio a tutti di leggere.



VOTO
4/5


CONOSCIAMO L'AUTRICE . . .


Goldy Moldavsky è nata in Perù ma è cresciuta a Brooklyn, dove vive tutt’ora. Ha studiato giornalismo al college, dove ha intervistato alcune celebrities "cool" per il giornale della scuola. Quindi ha realizzato che sarebbe stato molto più divertente inventare storie su queste celebrità: ed è quello che fa nei suoi scritti. Alcuni dei suoi riferimenti sono Buffy l' ammazzavampiri, i lavori di John Irving, le telenovelas messicane con le quali è cresciuta, guardandole insieme alla madre. The Boy Band (titolo originale "KILL THE BOY BAND" ) è il suo romanzo d’esordio, ed è autobiografico solo in parte.
Read more

giovedì 1 dicembre 2016

[Uscite librose del giorno]: Newton Compton editori - 01 Dicembre 2016
01 dicembre0 Comments


NON ASPETTERO' CHE TE
di Alessandra Paoloni

'Clarissa, costretta a partecipare alla festa in maschera organizzata dal suo capo, non vede l’ora di tornarsene a casa, quando a un certo punto la serata prende una piega inaspettata: un uomo misterioso celato dietro la maschera del Fantasma dell’Opera la seduce come nessuno ha mai osato fare. Sconvolta e sorpresa, Clarissa si chiede chi sia l’affascinante e audace sconosciuto, senza riuscire a darsi una risposta. Almeno fino a quando non scopre che Lorenzo, un suo vecchio compagno di classe del liceo, lavora nella sua stessa azienda. Proprio quando il mistero sembrerebbe risolto, al lavoro iniziano a verificarsi alcuni inspiegabili incidenti… Cosa nasconde Lorenzo? Quella nuova e improvvisa attrazione, riaccesa a distanza di anni, basterà per salvarli entrambi? O il tempo è destinato ad avere la meglio sul sentimento?'



I MEDICI
UN UOMO AL POTERE

di Matteo Strukul

'Firenze, 1469. Lorenzo de’ Medici sta vincendo il torneo in onore della sua sposa, Clarice Orsini, appena giunta a Firenze per le nozze con l’uomo che diventerà il Magnifico. Questo matrimonio non è un passo facile per Lorenzo: il suo cuore – ne è convinto – appartiene e sempre apparterrà a Lucrezia Donati, donna di straordinaria bellezza e fascino. Eppure asseconderà il volere della madre e rafforzerà l’alleanza con una potente famiglia romana. Chiamato a governare la città e ad accettare i costi e i compromessi della politica, diviso fra amore e potere, Lorenzo sottovaluta i formidabili avversari che stanno tramando contro di lui per strappargli la guida di Firenze. Girolamo Riario, nipote di papa Sisto IV, dopo aver sobillato Jacopo e Francesco dei Pazzi, storici nemici della famiglia de’ Medici, e stretto alleanza con Francesco Salviati, arcivescovo di Pisa, concepisce una congiura il cui esito per Lorenzo sarà terribile: il fratello Giuliano verrà brutalmente ucciso davanti ai suoi occhi. E da quel momento si aprirà un periodo di violenza e vendetta da cui in pochi si salveranno… '




I 50 DELITTI CHE HANNO CAMBIATO L'ITALIA
di Luca Steffenoni


'La storia dell’Italia è stata più volte segnata da delitti che non sono rimasti semplici fatti di cronaca ma hanno scosso tutta l’opinione pubblica e in alcuni casi hanno rappresentato svolte cruciali. Luca Steffenoni, esperto di criminologia, descrive un secolo e mezzo di delitti famosi, risolti, finiti in clamorosi errori giudiziari o tuttora avvolti nel mistero. Dal primo grande processo penale ad Antonio Boggia, a pochi mesi dall’Unità, conclusosi con l’ultima condanna a morte, all’attentato a re Umberto I nel 1900; dal delitto Matteotti nell’epoca fascista agli “incidenti” mortali di Enrico Mattei e Giangiacomo Feltrinelli; dagli attentati mafiosi a Peppino Impastato, Falcone, Borsellino, ai casi di cronaca nera più legati alla sfera familiare: nel lontano passato, ad esempio, il caso della contessa Lara o lo scandalo del secolo legato al nome di Wilma Montesi; ai giorni nostri Erica e Omar, Cogne, Erba. Nella società poi si è andato sempre più affermando il principio per il quale non è la morte in sé a fare notizia, ma l’ambiente nel quale essa matura, e la sua successiva ricostruzione mediatica.'
Read more

martedì 29 novembre 2016

[Ti segnalo un libro]: INCISO SULLA PELLE di Elena Russiello  (Fighters series #2)
29 novembre0 Comments
INCISO SULLA PELLE
Fighters series #2
di Elena Russiello

-autoconclusivo-
Self publishing
Anno 2016
Acquistalo QUI

Alyson studia economia al college di Seattle e lavora alla caffetteria vicino il campus. Sembrerebbe una ragazza normale, un po' schiva, con la puzza sotto al naso, ma è tutta apparenza. Sotto la sua aria da dura nasconde un segreto, delle mancanze, un passato che continua a tormentarla.

Jason McGive è il suo opposto. Sicuro di sé, studente di legge, e giocatore di football. Le donne non gli mancano ma solo una è in grado di innervosirlo, confonderlo e fargli battere il cuore.
Alyson e Jason.


Baci appassionati e fughe improvvise. Giornate passate ad odiarsi, mettendo le distanze e notti buie che li faranno incontrare. E una domanda aleggia nei loro cuori. 
Può bastare una notte per cambiare due vite?



Serie Fighters
di Elena Russiello:
    

Read more
[Recensione #31]: IL COMMEDIANTE di Stefano Falotico
29 novembre0 Comments
IL COMMEDIANTE
di Stefano Falotico

Self publishing/ Youcanprint

5 Settembre 2016
Acquistalo QUI

Salve, sono un fradicio uomo nudo in questa poco spettabile, spettrale platea d'umani frivoli e sognatori, ipocriti spettatori...Chi è il commediante? Un uomo stanco e affaticato, forse, che trascorre le sue pigre, (in)dolenti giornate a rimestare nei pensieri buffi delle sue infinite amarezze. Sbeffeggiando il mondo con altezzosa "nobiltà" d'animo esausto eppur non abbattuto, cosciente che la caudina, cagnesca società giammai cambierà e sempre opprimerà le purezze nate libere dalla coercizione di massa. Egli "discute" con le sue ombre e si rammarica nello "specchio" delle sue ansie, planando schietto sulla laguna mostruosa d'un mondo falso e tristemente manicheo, un man on the moon dalla soave buffoneria che possiede fortemente e indomito il dono dell'ironica saggezza e della sua interiore, primigenia, intoccabile bellezza. "Guaisce", starnazza, i p(r)es(s)anti bocconi deglutisce e incassa colpo su colpo il suo "gobbo", apostrofando il prossimo con sincera sfacciataggine ed eloquio forbito dal "taglio" aristocratico e "bassamente" elevato. Egli è il commediante.

Read more

lunedì 28 novembre 2016

[Recensione #30]: LA DISTANZA TRA ME E TE di Lucrezia Scali
28 novembre 5 Comments
LA DISTANZA TRA ME E TE
di Lucrezia Scali

Newton Compton

01 settembre 2016
Acquistalo QUI

Isabel abita a Roma, è poco socievole, precisa e abituata a programmare ogni dettaglio della sua vita, non sopporta le sorprese e non le piace cambiare i suoi piani all'ultimo momento. Andreas vive in un piccolo bilocale a Torino, gestisce l'officina del padre, ama la compagnia, il rischio e l'avventura. Due mondi incompatibili, uniti solo da un particolare: la passione per i cani. Ed è proprio quando li accompagnano a una gara che Isabel e Andreas s'incontrano. Quasi per gioco, iniziano a scriversi su Facebook. All'inizio brevi messaggi, che col tempo diventano frecciatine condite da ironia e malizia. E allora innamorarsi sarà un attimo. Sarebbe tutto perfetto, se non fosse che Isabel è sposata e Andreas è fidanzato. Il racconto di un amore scomodo, capace di usare l'autoironia come arma contundente. Perché il lieto fine, se ci sarà, avrà un prezzo per tutti.



Lucrezia Scali ci presenta sicuramente una storia moderna e "reale"in quanto ci narra di un qualcosa che può, per caso, accadere ad ognuno di noi.

I protagonisti della storia sono Isabel che reincarna la figura della mogliettina perfetta e Andreas, il classico ragazzo per il quale ogni donna farebbe i salti mortali pur di conquistarlo.
Come si suol dire "Bello e dannato".
Gli stili di vita di Isabel ed Andreas sono totalmente diversi se non fosse per un piccolo particolare che li accomuna: l'amore per i cani.
E sarà proprio la passione per i loro rispettivi Australian Shepherd che li farà incontrare e che darà inizio al cuore della storia.

Ho divorato letteralmente questo libro, non riuscivo a staccare gli occhi dal testo avendo urgenza di scoprire come sarebbe andata a finire questa storia.
Ho amato i personaggi nella loro diversità
e i loro dialoghi su facebook erano per me una droga, come se non potessi farne a meno.
Dialoghi che Lucrezia ha riportato nel testo, a mio avviso, divinamente creando un qualcosa di originale e ben piazzato capitolo dopo capitolo.

Se avrete letto altre mie recensioni sicuramente saprete che mi piace moltissimo il fatto di trovare i vari punti di vista dei personaggi, come per questo romanzo che alterna la storia vista attraverso gli occhi di entrambi i protagonisti.

Voglio poi focalizzarmi un attimo sugli altri due protagonisti indiscussi del romanzo: Ulisse e Frida, i due Australian Shepherd.
Mi sono innamorata di questa razza nel momento in cui a mio cognato, anni fa, ne fu regalato uno.
E' bello come l'autrice li abbia inseriti nella storia come parti fondamentali, esprimendo anche i loro comportamenti esattamente come se fossero persone.
Per un amante degli animali e soprattutto dei cani, come me, è qualcosa di speciale trovarli all'interno di un romanzo come soggetti importanti nel corso delle vicende.

LA DISTANZA TRA ME E TE è un libro al quale mi sono affezionata,
diciamo che ancora devo somatizzare il finale e la mancanza che sento di Isabel e Andreas.
Sicuramente mi aspettavo un finale diverso, ma mi complimento con Lucrezia per aver creato un "The end"  non scontato.

Testo scorrevole, storia attuale ed emozionante e dialoghi diretti e frizzanti.
Un romance originale che consiglio a tutti di leggere.

VOTO:
5/5


LUCREZIA SCALI
È nata a Moncalieri nel 1986 e qualche anno più tardi si è trasferita a Torino. Il suo amore per gli animali l’ha guidata fino alla facoltà di Medicina Veterinaria di Grugliasco, dove studia ancora. Dal 2012 gestisce un blog, Il libro che pulsa. Te lo dico sottovoce, suo romanzo d’esordio inizialmente autopubblicato, rimasto nella classifica dei libri digitali per oltre tre mesi, è stato pubblicato dalla Newton Compton con un notevole successo e sarà presto tradotto in Germania. La Newton Compton ha pubblicato anche Come ci frega l’amore, in versione ebook, e La distanza tra me e te.

Sito Web Lucrezia Scali LINK - Pagina FACEBOOK


LE ALTRE OPERE DI LUCREZIA SCALI...
(clicca per info ed aquisto)
   

Read more

sabato 26 novembre 2016

[Recensione #29]: Le Cesoie di Busan di Karen Waves
26 novembre1 Comments
LE CESOIE DI BUSAN
"la studentessa e il potatore #1"
di Karen Waves

Self publishing

16 maggio 2016
Acquistalo QUI

Quando Valentina conosce Won-ho capisce subito tre cose: la prima, che è la persona più antipatica che abbia incontrato in Corea; la seconda, che le sue labbra bellissime non possono cambiare questo fatto; e la terza, che se le chiederà di uscire gli dirà sicuramente di no. 
Dopotutto, non hanno niente in comune: solo un pessimo carattere, un umorismo tagliente, la profonda insofferenza per tutto ciò che non si possa fare in tuta e la passione che li consuma ogni volta che si incontrano. 
Ma Won-ho è tanto abile nel convincere Valentina quanto lo è a potare gli alberi di Busan e così, tra picnic al chiaro di lampione e caldi pomeriggi nei frutteti, la loro relazione cresce e l’attrazione si fa sempre più intensa. 
Anche se la coinquilina di Valentina insiste che si stanno innamorando e che sono fatti l’uno per l’altra, la famiglia di Won-ho si oppone e Valentina si trova di fronte a una scelta difficile. 
La storia d’amore con Won-ho sopravviverà, o lei e il suo appassionato potatore hanno i baci contati?




Che questo libro mi sarebbe piaciuto lo avevo capito sin dalle prime pagine, ma non credevo che potesse lasciarmi con così tante emozioni in sospeso.
Quella di Valentina e Won-ho è una storia originale che mi ha fatta sorridere capitolo dopo capitolo.
I personaggi di questo romanzo sono il primo punto a favore di questa storia: adoro la loro "diversità", i loro dialoghi frizzanti, schietti e con un pizzico ironia mista a sano ed emozionante romanticismo.

Mi è piaciuta infinitamente tanto la casualità con cui si svolge ogni vicenda, soprattutto nel momento in cui Won-ho e Valentina si incontrano.

Attraverso le parole di Karen Waves ho inziato a fantasticare, sognante, sulla Corea.
Le ambientazioni sono assolutamente un altro punto a favore di questo romanzo e posso solo che complimentarmi con l'autrice per averci insegnato, attraverso poche pagine, alcuni usi e modi di dire di questa terra che per la prima volta ho trovato su un romanzo del genere.
Ed è anche qui che questo libro guadagna originalità.

Si, sarò ripetitiva, ma se penso a questo romanzo i primi due aggettivi che mi vengono in mente sono "EMOZIONANTE" e "ORIGINALE"

LE CESOIE DI BUSAN è una storia da divorare tutta ad un fiato con un testo ricco e scorrevole che vuol esser letto a mille all'ora.

Se ve lo consiglio?

ASSOLUTAMENTE SI!!!
VOTO
5/5

La storia di Valentina e Won-ho continua con

- Bad Girl ( Whon-ho P.O.V. )
- IL TITOLISTA DI BASSANO (#2)

LINK UTILI:
Karen Waves su FACEBOOK - INSTAGRAM - WATTPAD

I suoi romanzi: 
(clicca per vederli su Amazon)

   

Karen Waves è nata a Vicenza, ma vive a Padova dove studia lingue moderne all'Università. Scrivere è sempre stata la sua passione, ma Le cesoie di Busan Ã¨ il primo romanzo che si è decisa a pubblicare. Come ispirazione ha avuto i suoi grandi amori: la Corea, le storie romantiche e gli alberi.

Read more

venerdì 25 novembre 2016

[Ti segnalo un libro]: Noi - Come tutto ha inizio di Lucia Tommasi
25 novembre0 Comments




NOI - Come tutto ha inizio
Alfieri Series #1
di Lucia Tommasi

Self publishing
22 novembre 2016
Acquistalo QUI







Serena è fidanzata con Andrea da qualche anno e sono molto felici insieme.

La loro vita è perfetta, pensano al matrimonio e ad un futuro, finché una sera arriva il fratello maggiore di Andrea, Michele.
Lui è il classico rubacuori, il bello e dannato che ha ogni sera una donna diversa, non ha mai pensato di innamorarsi. Questo finché non conosce la futura cognata. 
I due iniziano una relazione clandestina, fatta di baci rubati e sesso bollente.
Il destino ci mette il suo zampino, una gravidanza e un errore di distrazione li farà scoprire da Andrea.
Serena dovrà fare la temuta scelta. 
Michele o Andrea?


Read more

giovedì 24 novembre 2016

[Uscita librosa del giorno #2]: THE CHEMIST - La specialista di Stephenie Meyer
24 novembre 3 Comments


THE CHEMIST - La specialista
di Stephenie Meyer 

Rizzoli
24 Novembre 2016
Acquistalo QUI

Lei lavorava per il governo degli Stati Uniti, per un'agenzia così segreta che non ha neanche un nome. È un'esperta nel suo campo, ma adesso sa qualcosa che non dovrebbe sapere, e i suoi ex capi la vogliono morta. Subito. Non può restare a lungo nello stesso posto, né mantenere la medesima identità per troppo tempo, e l'unica persona di cui si fidava è stata uccisa. Quando le viene offerta la possibilità di mettersi in salvo, in cambio di un ultimo lavoro, lei accetta, ma nel momento in cui si prepara ad affrontare la sfida più dura, si innamora di un uomo. E sarà una passione che può soltanto diminuire le sue possibilità di sopravvivenza. Mentre tutto si complica, la Specialista sarà costretta a mettere in pratica il suo "talento" come mai prima. In un mondo in cui i rapporti di fiducia mutano di continuo, dovrà muoversi con ingegno e astuzia per proteggere se stessa e l'uomo che ama



 "Addio vampiri di Twilight, ora la mia sfida è il thriller"

Scrittrice statunitense giunta al successo con Twilight e ha acquisito un enorme numero di fan grazie ai suoi romanzi incentrati sull’amore tra Isabella Swan ed il vampiro Edward Cullen. I romanzi sono ambientati nella piccola cittadina di Forks, nella Penisola di Olympia, stato di Washington.
L’idea per Twilight - che ha avuto una fortunata trasposizione cinematografica nel 2008 - le venne in sogno la notte del 2 giugno 2003, ma ci sono altri libri che appartengono alla saga: New MoonEclipseBreaking Dawn
Ha scritto anche L'ospite (2008).
Nel 2016 Fazi pubblica l'edizione estesa di 
Twilight, Life and death. Twilight reimagined-Twilight. Ediz. speciale


Stavolta l'avventura con cui spera di agganciare i lettori è all'insegna del puro thriller, genere in cui si cimenta per la prima volta. La protagonista è una ex agente di un'agenzia governativa segreta che si ritrova a lottare per la sua vita, in un mix di azione, adrenalina, doppi giochi, colpi di scena. Con un tocco di quel romanticismo che lei maneggia da sempre.

[FONTE]
Read more
[Uscita librosa del giorno] : LA CURA DEL CUORE di Mary McNear
24 novembre0 Comments



LA CURA DEL CUORE
di Mary McNear
The Butternut lake series #3

Fanucci - Leggereditore
24 Novembre 216

Acquistalo QUI 

Quando Mila Jones lascia Minneapolis alla volta di Butternut Lake, spera soltanto di ritrovare la serenità perduta e lasciarsi alle spalle un passato difficile. Non immagina che il destino la condurrà sulla strada di Reid Ford, segnato nel corpo e nello spirito da un grave incidente in seguito al quale ha allontanato da sé gli amici e gli affetti più cari. Mila accetta di lavorare per lui come assistente domiciliare, e se inizialmente è diffidente e spaventata di fronte a quell’uomo così pieno di rabbia, a poco a poco riesce a instaurare con lui un legame sempre più profondo, fatto di complicità e comprensione reciproca. Sullo sfondo incantevole di uno chalet immerso nei boschi che circondano il lago, Mila e Reid troveranno insieme la forza per affrontare un nuovo inizio, percorrendo fianco a fianco la via verso la guarigione. Fino a quando qualcosa non riemergerà dal passato, inesorabile e pericoloso, a minacciare la loro felicità...

THE BUTTERNUT LAKE SERIES


Mary McNear

Mary McNear, vive a San Francisco con la sua famiglia. Scrive le sue storie comodamente seduta al tavolo di un negozio di ciambelle non lontano da casa. Da lì, osserva la vita dei suoi vicini di quartiere, sorseggia Diet Pepsi e cerca di resistere alla tentazione di mangiare troppi dolci appena sfornati. Per le storie e i personaggi della trilogia Butternut Lake, Mary McNear ha tratto ispirazione dai ricordi delle estati trascorse sulle rive di un lago nel Nord del Midwest. I desideri nascosti del cuore è il suo primo romanzo pubblicato da Leggereditore.

Pagina Facebook dell Autrice QUI


Read more
[Ti segnalo un libro]: IL MIO BARATTOLO DELLA FELICITA di Francesca Bravi
24 novembre0 Comments



IL MIO BARATTOLO DELLA FELICITA' 
di Francesca Bravi 

Rizzoli You Feel

01 Luglio 2016 
acquistalo QUI

Può un barattolo contenere i nostri momenti felici?

Pari, che lavora alle risorse umane di un'azienda milanese, è una ragazza solare a tratti un po' maldestra, molto legata alla famiglia, piena di amici. Ma è stanca di sentirsi sola: ha avuto numerose avventure, e ora è alla ricerca di un uomo che la faccia sentire amata. Alla vigilia del suo trentesimo compleanno parte per San Francisco: va a trovare Remi, la sua migliore amica che si è trasferita lì per lavoro. La vita di Pari cambia, quasi senza accorgersene, in aeroporto, quando si scontra con un ragazzo dai capelli accuratamente spettinati. Lui, Gianmario, è bello e sa di esserlo, è supponente e, soprattutto, fidanzato, e lei gli cade addosso più e più volte con la sua inconfondibile sbadataggine, durante tutte le tappe del viaggio negli Usa, da Santa Monica a Hollywood passando per le riserve Navajo. 
“Il mio barattolo della felicità” è un romanzo tenero e divertente, frizzante e dolce allo stesso tempo. Una storia on the road, in cui la meta finale è l'amore.


Conosciamo l'autrice...
'Nata a Milano, Francesca Bravi è una libera professionista nell'ambito delle risorse umane e del diritto del lavoro. Ha scoperto la passione per i romanzi rosa quasi per caso, durante un'estate tranquilla. E così ha pensato di cimentarsi nella scrittura, un po' per gioco, un po' per mettersi alla prova. Questo è il suo primo romanzo.'

➽ Segui Francesca Bravi su TWITTER e su FACEBOOK 



Read more

giovedì 17 novembre 2016

[Ti segnalo un libro]: STOLEN  - Dark Necessities Series - di JD Hurt
17 novembre0 Comments
STOLEN 1
Dark Necessities Series
di JD HURT

Self publishing
Anno 2016
acquistalo QUI

E' stato la mia salvezza, il conforto la gioia nel dolore più atroce. Ora è divenuto l'incubo, il buio. Il mostro che cova nell'ombra.
E' stata l'amore dell'infanzia, la bimba che consolavo dalle angherie della mia matrigna. Ora è tutto ciò che odio. Ora voglio solo vederla distrutta.
Andrew e Shiloh. Quando l'amore si trasforma in odio.


Read more

mercoledì 9 novembre 2016

[Ti segnalo un libro] : AVREI VOLUTO AVERTI VERAMENTE di Doriana Torelli
09 novembre0 Comments
Buongiorno carissimi lettori :)
questa mattina voglio segnalarvi questo romanzo in uscita il 12 novembre , primo volume di una trilogia.


AVREI VOLUTO AVERTI
VERAMENTE
di Doriana Torelli
(La trilogia delle verità #1)

Self publishing

Data uscita: 12 NOVEMBRE 2016

Quanto sei disposto a perdere per  amore? Il gioco vale la candela?
Quando Ethan Cooper scopre il tradimento della sua fidanzata Jennifer con il suo migliore amico Franz il mondo sembra crollargli addosso, non riesce più ad assistere impotente alla nascita di quel legame che lui ha tanto bramato per anni, così tenta la fuga verso le sue origini, verso la sua Milano. Vincerà il suo primo concorso come assistente universitario e finalmente la sua vita sembrerà prendere la buona piega, ma dovrà fare i conti con un destino crudele. Un destino che gli metterà sulla sua strada Rebecca Mattia, una ragazza distrutta al suo interno, una ragazza che non ha più nulla da perdere se non se stessa. Entrambi si aggrapperanno alle braccia dell’altro per risalire questo mare in tempesta, ma loro non sanno che la tempesta li tirerà ancora giù, sommergendoli fino al collo, negandogli la possibilità di respirare. Saranno travolti da una passione che non ha via d’uscita, una passione che li annienterà piano piano. Ma cosa succederà quando il passato di Rebecca busserà alla loro porta? Avranno la forza di affrontarlo o dovranno rischiare di perdersi?

Venite a scoprirlo nel primo capitolo de “La trilogia delle verità”


Read more

@la_biblioteca_della_ele