RECENSIONE #8: LIFE AND DEATH (Twilight remagined) di Stephenie Meyer

Buongiorno cari lettori, 
oggi voglio recensire LIFE AND DEATH di Stephenie Meyer, ovvero una versione di Twilight completamente capovolta, che la Nostra amata scrittrice ha scritto in occasione del 10° anniversario della saga.
Stephenie Meyer voleva "fare qualcosa" in occasione del 10° anniversario di Twilight, ma aveva troppo poco tempo per scrivere una nuova storia, quindi ha pensato bene di stravolgerne una già esistente. 

Titolo: Life and Death
Autore: Stephenie Meyer
Editore: Fazi - Lainya

Genere:  Fantasy
Data pubblicazione: 14 gennaio 2016

Cartaceo: € 15,00 ora a € 12,75
Ebook: € 7,99


Nello Stato di Washington c'è la cittadina più piovosa d'America. La conoscono bene Edward Cullen e Bella Swan, i protagonisti di "Twilight". Lei, dolce ragazza qualunque; lui, giovane misterioso con un segreto inconfessabile. La loro storia d'amore ha conquistato i cuori di tutti. Ma cosa succederebbe se i ruoli si ribaltassero? Se non fosse lui la creatura straordinaria, l'eroe meraviglioso dotato di capacità sovrumane ma... lei? Beaufort è un ragazzo alto e dinoccolato trasferitosi dall'Arizona. Quando incontra la bellissima Edythe, non sa che la fortissima attrazione che prova per lei potrebbe essere la sua rovina... Riscrittura di Twilight, "Life and Death" riapre le porte del piccolo mondo di Forks. Ricalcando il palcoscenico della storia d'amore più amata degli ultimi anni e ardenti di quella stessa passione che ha stregato milioni di fan in tutto il mondo, Beaufort e Edythe regaleranno al lettore la sorpresa di un finale completamente nuovo











Allora, ci tengo subito a precisare che sono una fan super accanita della saga twilight ( e della Meyer in generale). Ho letto i libri e riguardato i film più volte e per questa saga, se vogliamo fare una battaglia film/libro, per me vinceranno sempre i libri. Sarà il modo in cui scrive la Meyer? Sarà che nei film viene sempre omessa la metà dei libri?

Tornando al libro in questione, appena ho saputo che sarebbe uscita una nuova versione di Twilight sono letteralmente impazzita e appena è uscito il libro in italia sono CORSA in libreria per prenderlo...
per fortuna era disponibile quando sono arrivata, altrimenti mi sarei trasformata io stessa in un vampiro o in un licantropo e avrei fatto strage in libreria. 
I personaggi vengono completamente stravolti: qui abbiamo Beaufort Swan (che prende il posto di Bella), ragazzo semplice e poco socievole e la bellissima vampira Edythe Cullen (che sostituisce Edward).
La storia è quasi uguale a quella di Twilight, la maggior parte delle battute vengono ripetute quindi non vi aspettate grandissime novità in questo senso.
Tutti i personaggi a partire dai compagni di scuola, la famiglia Cullen, i Quilleute e i clan di vampiri nemici, vengono stravolti....praticamente tutti i personaggi di sesso maschile vengono "cambiati" in personaggi di genere femminile e viceversa. Gli unici che non cambiano sono Charlie e Renèe. 

Mi è molto piaciuto il fatto di rivivere la storia di Twilight con altri personaggi e non vedevo l'ora di scoprire questo finale a sorpresa (del quale non vi svelerò nemmeno una virgola, altrimenti che sorpresa sarebbe? )

Ma ahimè, ci sono anche dei punti che non mi sono piaciuti per niente come il cambiamento totale dei Quilleute che mi sembrano un pò troppo lasciati da parte come gettati nel dimenticatoio. 

E anche il finale, sinceramente non è che mi sia piaciuto così tanto, mi aspettavo qualcosa di più .......... ......... vabbè, lascio in sospeso questa frase, non voglio veramente dirvi nulla al riguardo.

Scrivo poche righe di questa recensione solo per il fatto che voglio che Vi godiate a pieno il libro e scoprite passo per passo le novità e i colpi di scena che la Meyer ha deciso di scrivere in questo romanzo.
Il mio voto?



(3/5)


Fatemi sapere se lo avete letto e se Vi è piaciuto.
Ho dato 3 per il fatto che non mi sia piaciuto il finale ma è un parere estremamente personale, ricordatelo sempre.


Alla prossima =)

Nessun commento:

Posta un commento