martedì 7 giugno 2016

# arrivi # fazi

IN ARRIVO PER FAZI EDITORE !!!



YERULDELGGER
IAN MANOOK
FAZI EDITORE
Collana Dark Side
pp. 552
€ 16,50

TRAMA
Non comincia bene la giornata di un commissario mongolo se, alle prime luci dell’alba, in una fabbrica alla periferia della città, si ritrova davanti i cadaveri di tre cinesi, per di più con i macabri segni di un inequivocabile rito sessuale. E la situazione può solo complicarsi quando poche ore dopo, nel bel mezzo della steppa, è costretto a esaminare una scena perfino più crudele: i resti di una bambina seppellita con il suo triciclo. Quello che però il duro, rude, cinico commissario Yeruldelgger non sa è che per lui il peggio deve ancora arrivare. A intralciare la sua strada, e a minacciare la sua stessa vita, politici e potenti locali, magnati stranieri in cerca di investimenti e divertimenti illeciti, poliziotti corrotti e delinquenti neonazisti, per contrastare i quali dovrà attingere alle più moderne tecniche investigative e, insieme, alla saggezza dei monaci guerrieri discendenti di Gengis Khan. Sullo sfondo, una Mongolia suggestiva e misteriosa: dalla sconfinata Ulan Bator alle steppe abitate dagli antichi popoli nomadi, un coacervo di contraddizioni in bilico fra un’antichissima cultura tradizionale e le nuove, irrefrenabili, esigenze della modernità. Yeruldelgger dovrà compiere un viaggio fino alle radici di entrambe, se vorrà trovare una soluzione per i delitti, e anche per se stesso. Un noir lontano da ogni cliché, con un’ambientazione unica, in cui pagina dopo pagina si susseguono le scene ad alta tensione e ogni calo di emotività è bandito.
Cosa dicono del libro...
«Questo thriller brilla per l’incredibile esotismo, per l’intensità e il mistero di un intrigo da cui è difficile staccarsi». 
Le Figaro magazine «Un primo romanzo perfetto, palpitante e unico. Come un viaggio alla fine del mondo».
Point de vue «Un romanzo molto esotico. Una nuova regione compare sulla carta del crimine». Le temps
L'autore....
Ian Manook, giornalista, grande viaggiatore, editore e romanziere, ha esordito nel 2013 con Yeruldelgger, primo volume di una trilogia, il cui secondo capitolo, Les Temps Sauvages, è stato pubblicato da Albin Michel nel 2015. Vive a Parigi.

LA BELLEZZA DI ESISTERE
ELIDO FAZI
FAZI EDITORE
Collana "Le Strade"
pp. 250
€ 18,00

TRAMA
Un uomo, alla soglia dei quarant’anni, si affaccia sulla terrazza di quella casa che è stata, ed è, della sua famiglia e si interroga sul futuro e sul presente. Siamo in un piccolo paese delle Marche nascosto in una valle all’ombra dei monti Sibillini. Il paesaggio è quello dell’infanzia: il canto degli uccelli, le montagne, gli alberi piantati dal padre innamorato di quei luoghi e che conosce l’inglese per essere stato prigioniero degli americani durante la guerra. È l’umile e fiera Italia. La natura, però, non è soltanto un’immagine di quiete, ma la scintilla da cui nasce il racconto che si svolge tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta. Dalle proprie origini, pur spostandoci, non ci si allontana mai veramente. Fazi, mescolando prosa e poesia con aderenza alla materia trattata nel naturale scorrere degli eventi, sembra raccontare con uno sguardo antico. E la poesia è, a ben vedere, ciò da cui il protagonista non si è mai staccato, ciò che lo radica alle sue origini, che dà un senso alla vita, alle gioie e ai dolori, agli umori e alle contraddizioni del suo carattere vitalissimo e malinconico. La poesia è quanto di «fanciullo» è rimasto vivo nella sua anima: «ama il fanciullo / che io ero nel tuo cuore, / rendimelo infine questo tuo cuore, / a me che tanto ti ho amato per tutta / la vita». La Bellezza, a cui si vorrebbe dedicare una vita intera, non è altro che questo donare a noi stessi il nostro stesso cuore. Immaginare, insomma, l’esistenza come un dono, la Grazia di un Dio che è, anche se non sappiamo cosa sia. Questa è la scommessa più alta di ogni essere umano; questa è la scommessa del protagonista de La Bellezza di esistere.
L'autore...
Elido Fazi si laurea in Economia e Commercio presso l’'Università “La Sapienza” di Roma e nel 1977 consegue un Master in Economia presso l’'Università di Manchester. Nel 1979, dopo due anni presso la Ford of Europe di Londra, entra alla Business International Corporation, per la quale dall’'86 dirige la sede italiana. Nel 1989 viene nominato Vice Presidente di Business International/The Economist Intelligence Unit, con responsabilità per i paesi mediterranei. Nel 1993 fonda Business International, società a capitale italiano che gestisce il marchio Business International di proprietà dell'’Economist Group con un accordo di licensing. Nel 1994 fonda la casa editrice, Fazi Editore. Ha tradotto e pubblicato il poema in versi La caduta di Iperione (1995), e ha scritto due romanzi ispirati alla vita di John Keats, L'’amore della luna (2005) eBright Star (2010). Con Paolo C. Conti, ha pubblicato il pamphlet Euroil. La borsa iraniana del petrolio e il declino dell'’impero americano(2007). Di grande successo fu la collana One Euro, in cui pubblicò La terza guerra mondiale? La verità sulle banche, Monti e l'Euro (2012) e La terza guerra mondiale? libro secondo - Chi comanda, Obama o Wall Street? (2012). Con Gianni Pittella (vice presidente del Parlamento Europeo) ha pubblicato Breve storia del futuro degli Stati Uniti d’'Europa (2013).

Dopo L’amore della luna (2005) e Bright Star (2010), sulla vita di John Keats (e
alcuni saggi a sfondo economico-politico), torna al romanzo con questo libro ugualmente
frammisto di prosa e versi.

BEATE NOI
AMY BLOOM

FAZI EDITORE
Collana "Le Strade"
pp. 274
€ 18,00


TRAMA
America, anni Quaranta. 
Due sorellastre, Eva, schiva dodicenne
abbandonata dalla madre, e Iris, ragazza fascinosa, cinica e aspirante
attrice, si ritrovano inaspettatamente a convivere sotto lo stesso tetto:
quello del padre Edgar, ex insegnante di letteratura inglese e vedovo da
poco. Dopo l’inizio complicato, tra le due s’instaura un profondo affetto e
insieme decidono di partire alla volta di Hollywood, dove Iris spera di
lavorare nel mondo dello spettacolo. La ragazza piace e il lavoro non
manca, ma tutto precipita quando, a una festa per sole donne, ad
accorgersi di lei sarà la bellissima Rose Sawyer, attrice sulla cresta
dell’onda, che diventa la sua amante: i paparazzi però sono dietro l’angolo,
e in un paese dove aleggia ancora lo spettro del proibizionismo, è
importante che la relazione non venga allo scoperto. Così Iris ed Eva si
vedono costrette a fuggire a New York, dove devono inventarsi una nuova
vita. Ma anche qui le insidie sono dietro l’angolo. In un’esistenza governata
dal caso, tra riavvicinamenti col padre squattrinato, incendi, incarcerazioni, cartomanzia e rapimenti di
bambini, le due ragazze cercheranno la loro strada senza perdere mai il sorriso. 
Sullo sfondo, i discorsi di Roosevelt, la seconda guerra mondiale e il jazz. Con una narrazione
vibrante dal sapore picaresco, dove nessun risvolto è mai il più semplice e nessun personaggio è davvero ciò che sembra, Amy Bloom ci mostra come l’affetto tra sorelle sia salvifico anche quando la sfortuna è devastante e come l’estro sia
la carta fondamentale per sopravvivere in un mondo come questo, imperfetto ma bello.

Cosa dicono del libro . . .
«Un libro pieno di sorprese: si apre con un attacco fenomenale e si conclude con un’immagine
squisitamente risolutrice. Non saprete in che direzione vi sta portando fino a quando,
improvvisamente, non vi ci troverete. Un libro vibrante, che racconta di persone di ogni genere che
vivono vite di ogni genere». The New York Times

«Se l’America ha un Victor Hugo, è Amy Bloom. Sono pochi, oggi, gli scrittori americani in grado di
tenere il filo di una storia come questa in modo tanto riuscito.» The Washington Post

L'autrice . . .
Amy Bloom Nata nel 1953, è autrice di tre romanzi, un libro per bambini e una raccolta di saggi. Scrittrice bestseller, è anche molto apprezzata dalla critica: è stata finalista al National Book Award e i suoi racconti sono apparsi su «The New Yorker», «The New York Times Magazine», «The Atlantic Monthly». Vive in Connecticut e insegna scrittura creativa alla Wesleyan University.


Nessun commento:

Posta un commento

ELEONORA'S READING ROOM ©
Blog letterario a cura di Eleonora C.

Ultimi scatti @Eleonora_reading_room