[Ti segnalo un libro]: BRUCIATOMARCIO di Loreto M. Crisci





TITOLO: BRUCIATOMARCIO
AUTORE: LORETO M. CRISCI

EDITORE: GREMESE


DISPONIBILE IN TUTTE LE LIBRERIE A PARTIRE DA AGOSTO 2017
Sin dal principio la giovane vita di Lorenzo è stata segnata dal fallimento: famiglia, lavoro, amore, tutto è andato a rotoli. Ma nonostante questo, il protagonista aspira al riconoscimento, al successo, ne è ossessionato. Decide allora di diventare uno scrittore per sfuggire alla frustrazione e lasciare un segno, una prova tangibile della sua esistenza in un mondo fatto di apparenza e popolato da finti anti-conformisti. La storia di Lorenzo prosegue per flash animati dagli incontri-scontri con le persone a lui più care: la madre, l’amico Walter, il fratello Matteo, l’ex ragazza Chiara. Ma proprio quando sembra che non ci sia una via d’uscita da un destino di banalità e di inquieto anonimato, dalla paura di non riuscire a diventare “qualcuno”, Lorenzo fa un incontro che cambierà radicalmente la sua vita: una ragazza senza nome, talmente perfetta da non sembrare vera, con la quale dire e fare cose assurde fino a prendere insieme una decisione folle, tragica e irreversibile che li renderà finalmente famosi.

Se il mondo ti ignora, dimostragli che si sbaglia. In qualunque modo.



Loreto M. Crisci nasce a Pozzuoli (Na) il 21 luglio 1993. Trascorre un’adolescenza inquieta segnata dal divorzio dei genitori e da continui litigi familiari. Terminati gli studi, supera al primo tentativo il test d’ingresso per il corso di Cinema e Fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli ma rinuncia subito e inizia a scrivere sceneggiature per conto proprio. Realizza due cortometraggi e lavora alla sceneggiatura di un lungometraggio che però non verrà realizzato. Dopo questa esperienza, abbandona il cinema per dedicarsi esclusivamente alla letteratura. Bruciatomarcio è il suo primo romanzo.


Nessun commento:

Posta un commento