Review Party | "Miss Oro Nero" di Charlotte Lays | Recensione #76


Buongiorno readers! 
Ho il grandissimo piacere di partecipare al review party dedicato all'ultimo romanzo di Charlotte Lays, il secondo volume della serie Sinners, 
quest'ultima inaugurata con "Lady O.", romanzo che ha conquistato molti di voi lettori. 

Bando alle ciance, 
vi lascio come al solito una breve scheda informativa del libro e di seguito la mia opinione.
Buona lettura!

TITOLO: MISS ORO NERO
SERIE: Sinners #2
AUTRICE: Charlotte Lays
EDITORE: Harper Collins Italia - HARMONY
PAGINE: 300
ACQUISTALO QUI


Kathleen Lawford è subentrata al padre alla guida della Lawford's Petrol e per conto della società viaggia ovunque, seguendo il richiamo dell'oro nero. Durante uno di questi viaggi la sua vita subisce un brusco stravolgimento che la porta a dover ripensare completamente alla propria esistenza. E ad accettare di buon grado l'assillante ansia protettiva dei genitori. Per fortuna, al suo fianco, ha le sue sei preziose migliori amiche, che rappresentano la famiglia che si è scelta, e soprattutto la sua adorata bambina: Scarlett. Quando però ricompare l'uomo che dice di essere il padre di Scarlett, il passato si riaffaccia doloroso e violento nella vita di Kath, che vuole evitare a tutti i costi che quell'uomo senza scrupoli irrompa nell'esistenza della figlia. Le serve una strategia legale che preveda un avvocato pronto a tutelarla, un matrimonio e molto coraggio. William Marks, il Giaguaro, è l'avvocato che fa al caso suo. E si presta anche ad assecondare il suo piano. Will e Kath sembrano incompatibili, ma la frequentazione obbligata li porta a scoprire un gioco di seduzione ed erotismo di cui a poco a poco perdono il controllo e che si trasforma in una passione irrefrenabile. Ma i fatti precipitano di nuovo in maniera inaspettata sconvolgendo le vite di tutti. 




 

E' la prima volta che recensisco un libro della collana Harmony e sono entusiasta di inaugurare l'arrivo di quest'ultima sul blog parlandovi di "Miss Oro Nero"  il secondo volume della serie "Sinners" di Charlotte Lays.

La parte iniziale del romanzo è subito di grande impatto,
con poche righe l'autrice è riuscita a farmi rimanere senza parole, creando un velo di suspance carico di andrenalina. 
Poi la storia fa un bel salto temporale, ritroviamo la protagonista, Kath, anni dopo quel doloroso accadauto che le ha cambiato la vita per sempre: una donna ferita nel profondo, che vive per l'amore verso sua figlia, Scarlett.
E l'autrice ha descritto in maniera emozionante il rapporto tra madre/figlia, facendo percepire al lettore tutto quell'amore e quel senso di protezione che Kath prova per Scarlett. 

Ma la storia, il vero fulcro del romanzo, inizia proprio quando il passato torna impetuoso a bussare nella vita di Kath mettendo a rischio Scarlett e, proprio da qui, nasce una Kath pronta a tutto, una vera "macchina da guerra" che non si fermerà di fronte a nulla pur di salvare l'amore più grande della sua vita.
E mentre inizia la "guerra", i passi di Kath incrociano quelli di Will, entrambi ignari del fatto che, di lì a poco, il loro rapporto avrebbe preso una piega ben diversa da quella professionale. 

Non voglio svelarvi nient' altro sulla trama, quindi procederò cercando di riassumervi quello che penso su questo libro, partendo dai personaggi che sono assolutamente un grandissimo punto a favore del romanzo in quanto, Charlotte Lays, ha saputo caratterizzarli alla perfezione, assegnando ad ognuno un ruolo importante ai fini della trama. Ed è bello di come venga evidenziata l'importanza della presenza delle "sette amiche", delle quali conosciamo già la storia di Olivya grazie al primo volume della serie, ovvero "Lady O". 

Parlando poi dello stile narrativo dell'autrice non so da dove comincire per complimentarmi e la prima parola che mi viene in mente è sicuramente "straorinaria". 
Straordinaria perché riesce ad affrontare tematiche importanti incastrandone una dopo l'altra con estrema delicatezza, riuscendo al contempo ad inserire dialoghi ironici, diretti, che danno una marcia in più allo svolgimento della storia. 
E poi riesce a scrivere i momenti "più piccanti" in maniera eccellente, facendo percepire al lettore tutta quell'estrema passione che nasce e cresce nel rapporto tra i due protagonisti e di come essi diventino una sola cosa, rendendo impossibile l'esistenza dell'uno senza la presenza dell'altro.


 Il tutto raccontato con uno stile scorrevole ed allo stesso tempo assolutamente coinvolgente, avvolto in un mix di sentimenti contrastanti quali amore, paura, passione, fragilità, suspance, che portanto il lettore a non riuscire a staccare gli occhi dalle pagine che si susseguono portando ad un finale a mio avviso perfetto.

Detto questo, lettori, concludo la mia recensione consigliando a pieni voti questo romanzo. 

VOTO
bookmark, favorite, favorites, favourites, hit, like, low, rating, star iconbookmark, favorite, favorites, favourites, hit, like, low, rating, star iconbookmark, favorite, favorites, favourites, hit, like, low, rating, star iconbookmark, favorite, favorites, favourites, hit, like, low, rating, star iconbookmark, favorite, favorites, favourites, hit, like, low, rating, star icon
(5/5)


2 commenti: